sabato 6 febbraio 2016

Polpette di verza e patate


INGREDIENTI PER CIRCA 12 POLPETTE MEDIE

4 patate abbastanza grandi
la metà di una verza
olio di semi per friggere
sale q.b.
pangrattato
1 uovo
prezzemolo


Sbollentate le patate a cubetti e le verze, ( dopo averle bel lavate )una volta cotte, scolate e passate allo schiacciapatate per ottenere una morbida purea.
Unite l'uovo, 4 cucchiai di pangrattato, il sale e il prezzemolo tritato. Amalgamate bene e formate delle polpette che passerete nel pangrattato per poi friggerle in abbondante olio caldo.
Servite ben calde accompagnate da una fresca insalata o dei pisellini rosolati in padella con cipolla e pancetta.

Crema di carote e caprino

Restando in tema di zuppe e creme ecco il mio ultimo esperimento, una morbida vellutata di carote spolverizzata da un caprino fresco.

Ingredienti per 2:
4 carote
1 confezione di panna di riso
1 litro di brodo vegetale
1 cucchiaino di maggiorana
olio e sale q.b.
1 caprino
crostini di pane

Lessate le carote nel brodo, scolatele e mettetele a pezzi nel frullatore con la panna, la maggiorana e il sale. Unite il restante brodo e frullate il tutto. Riscaldate in tegame la crema ; servite con dell'olio a crudo e il caprino adagiato e fettine sulla vellutata. Accompagnate con dei crostini.


Zuppa di quinoa, ceci e lenticchie

Oggi una nutriente zuppa ricca di ferro!
Ho piacevolmente scoperto la quinoa, alimento adatto ad ogni tipo di dieta . Definita "la madre di tutti i semi"è una pianta originaria del sud America, poco calorica , ma ricca di principi nutritivi come ferro, magnesio e fosforo.
 INGREDIENTI :
100 gr di quinoa
5 pomodorini pachino
1 scatola piccola di ceci
100 gr di lenticchie precotte
1 cucchiaino di curry e 1 di zenzero
Misto soffritto
Olio
Sale q.b

Cominciate scaldando dell'olio con il soffritto in una casseruola piuttosto ampia. Unite il curry e lo zenzero poi man mano gli altri  ingredienti  (ceci lenticchie e quinoa sciacquata) e solo verso la fine i pomodorini, altrimenti si sfalderanno.
Aggiungete il brodo caldo e fate cuocere per almeno 40 minuti. In caso servisse unite del sale, ma attente a non esagerare dato che il brodo  e'già saporito. Servite ben calda irrorando con un filo d'olio a crudo.

martedì 2 febbraio 2016

Nasello agli agrumi e miele

Ingredienti  per 2:
2 filetti di nasello
1 arancia
1 limone
1 cucchiaino di miele
1 pizzico di sale
4 cucchiai di olio
1 rametto di rosmarino

Tagliare il pesce a cubetti , irrorarlo con olio e passarlo nel rosmarino tritato .
Preparare la marinatura con gli agrumi spremuti, il miele, sale e olio. Emulsionare bene e versare con il pesce in padella. Cuocere far rapprendere la salsina, servire caldo e decorare con fettine di arance e limoni 

sabato 30 gennaio 2016

BRODO DI CARNE

In questa pagina vi sveliamo come fare un buon brodo di carne con cui potrete cuocere i passatelli.
Per prima cosa mettiamo dell'acqua fredda dentro un grosso pentolone.
Aggiungiamo la carne di manzo (potete farvi consigliare dal vostro macellaio di fiducia), un pezzo di gallina e un paio di ossi che daranno sicuramente più sapore al vostro brodo.
Versiamo un pizzico di bicarbonato di sodio che renderà la carne più tenera.
A questo punto uniamo le verdure (cipolla, sedano, carote e patate) e saliamo con una manciata di sale grosso integrale.
Copriamo e lasciamo sobbollire a fuoco basso. Dopo circa un'ora dal bollore, procediamo a schiumarlo aiutandoci con un mestolo forato, così facendo il brodo risulterà meno pesante e quindi più digeribile. Continuate a schiumare fino a quando il brodo risulterà nitido.
A questo punto aggiungete un po' di concentrato di pomodoro ed un dado vegetale.
Di tanto in tanto assaggiate il brodo ed aggiustate di sale ed aggiungete del pepe se vi piace.
Attenzione a non lasciar cuocere troppo a lungo le patate altrimenti si romperanno tutte.
Ci vorranno circa 3 ore per ottenere un buon risultato ma sicuramente un'oretta in più non guasta.
Ora filtrate il tutto con l'aiuto di un colino o di un canovaccio pulito (bianco mi raccomando altrimenti il brodo assorbirà il colore) e cuocete la vostra pasta (passatelli, tortellini, cappelletti....insomma quello che più vi piace).
Buon appetito!

venerdì 29 gennaio 2016

ACQUA DETOX

Disintossichiamoci amiche!!!!
Girovagando sul web ho notato che impazzano le acque aromatizzate, idea furba e sfiziosa per bere di più durante la giornata e allo stesso tempo rigenerare il nostro organismo, ripulendole dalle tossine.
Prepararla è molto semplice, basta mettere in una brocca o contenitore di vetro 1  litro di acqua naturale e unire frutta o verdura a pezzi , far poi macerare tutta la notte e il giorno dopo potrete dissetarvi a volontà!
Io ho provato diverse versioni ( mela-carota e limone; cetriolo, limone e zenzero che resta la mia preferita; arance e limoni). Sicuramente il limone lo uso sempre in quanto ha numerose proprietà: ricchissimo di vitamina C è ad alto potere depurativo, oltre che antiossidante, anti anemico e antitumorale.
Quest'estate conto di provare anche con pesche, fragole, mirtilli...insomma potete sbizzarrirvi, dunque buon DETOX a tutte!!!!

mercoledì 27 gennaio 2016

PIZZOCCHERI A MODO MIO

Ingredienti :
200 gr di pizzoccheri
Mezza verza
1 fetta di mozzarella
1 fetta di formaggio tipo casera
3 cucchiai di pecorino grattugiato
Noci
50 gr di burro
Sale q.b.


Questa volta mi sono cimentata in una storica ricetta della Valtellina,  gustosa, sostanziosa e devo dire calorica...ma ogni tanto si può. .
Avendola già assaggiata più volte nella sua versione completa diciamo così,  ho voluto provare a rivisitarla prendendo ispirazione da una ricetta fatta con dei semplici rigatoni.
Allora procediamo:
 Lavare la verza e tagliare a striscioline sottili, cuocere in acqua salata per un quarto d'ora. Nel frattempo in tegame sciogliere il burro con i formaggi a pezzetti e unire la verza scolata. Far insaporire per bene e unire i pizzoccheri che nel frattempo avrete messo a cuocere per circa 8 minuti.
Ripassare il tutto in padella unire i gherigli di noci sminuzzati e mantecare con del pecorino grattugiato. (Se non amate il suo sapore un po forte, potete usare il parmigiano )
Che bontà! !!